4 Agosto 2017 Alberto

inventarsi un modello

Inventarsi un modello vincente ?

La colonna sonora di quest’estate alterna i ritmi caraibici di Despacito a versi come «Sotto il cielo di Berlino mangio mezzo panino», dall’ultimo singolo dei Thegiornalisti, Riccione. L’anno scorso invece era colpa di Calcutta se ogni tanto ci affiorava in testa «Un rullo, un tamburo, una danza kuduro», dal tormentone Oroscopo. Piaccia o meno, tra le musiche che si stanno appiccicando come gomma da masticare all’immaginario collettivo del Paese ci sono quelle dei gruppi indie. Un termine che fino a qualche tempo fa definiva una realtà di nicchia, per pochi adepti, mentre oggi è qualcosa che confluisce felicemente nel flusso radiofonico generalista, il cosiddetto mainstream.

Sorgente: Come l’indie italiano si è fatto mainstream – pagina99

Interessa condividere e seguirci?
  • Send email