16 Ottobre 2018 Alberto

A caso come la perfezione.

Una riflessione.

Oggi si conta tutto. si analizza tutto. I desideri diventano domande. Le domande diventano bisogni. I bisogni diventano obbiettivi. E cosi che anche le emozioni .

“Quanto costa la felicità ” è un ritornello che se ora non ti dice niente poi vai al supermercato e tra una carrello e una busta bio la sentirai. Io ci sento una involontaria (?) provocazione. Una domanda e una risposta. Un quanto?

Numeri.

Innocentemente pop ma potente. Se fossi un politico / manager / potente,  saprei come rivolgermi a loro.

Ma io mi rivolgo più volentieri al loro. A caso come la perfezione. I numeri li lasciamo agli altri. oggi.

Interessa condividere e seguirci?
  • Send email